domenica 13 ottobre 2013

Tutte le nostre sfumature di giallo

Perdonate il modo rozzo e poco stiloso di questo post, ma purtroppo le lancette torneranno presto a ricordarmi che altre 24 ore sono passate e che c’è bisogno di riposare (ogni tanto).

Ci tengo però a condividere una cosa... in questo fine settimana abbiamo goduto di due giornate stupende. I colori erano eccezionali e avremmo tanto voluto portare tutti voi a fare un giro nel Bosco degli Scoiattoli (così ribattezzato dalla Bea).

Guardando queste foto speriamo di potervi prendere per mano e di farci una bella chiaccherata (virtuale),  mentre passeggiamo insieme.


A presto.

video

5 commenti:

  1. Hai proprio ragione Alle mi sarebbe piacciuto passeggiare con voi e la Bea per mano, contemplando i gialli meravigliosi del paesaggio.
    Un bacio dalla nonna

    Io ho guardato più volte il bosco ma di scoiattoli veri e propri nessuna traccia, ho visto una specie particolare di questi animaletti, forse tipica della Svezia: una scoiattola e uno scoiattolo adulti e una scoiattolina tutta divertita.

    RispondiElimina
  2. Ma gli scoiattoli vanno in bicicletta? sugli scivoli? sulle altalene?

    RispondiElimina
  3. Sì, ha ragione Gianfranco Carnevali, anch'io ho visto solo gli stessi scoiattoli che segnala lui ma sono proprio carini, in particolare la scoiattolina tira i baciotti sulle guance fin dall'Italia e da parte di una sconosciuta :)
    Mila

    RispondiElimina
  4. La leggenda narra che il nonno Imer e la nonna Dorella abbiano avvistato uno scoiattolo in questo bosco, durante una delle loro passeggiate estive con la Bea. Da allora il bosco è stato ribattezzato in questo modo. Io di scoiattoli non ne ho mai visti, ma loro sono pur sempre i miei suoceri (ovvero i genitori di mia moglie nonché della loro "figlia", esttamente quella figlia che io ho strappato prima dalla loro casa e poi dalla loro terra), per cui diciamo che il cotraddittorio nei loro confronti non è ammesso... accetto tutto per fede e in devoto silezio :-).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità gli scoiattoli erano due, e si rincorrevano da un ramo all'altro, giocavano, si nascondevano e poi si rincorrevano di nuovo. Il tutto è durato circa una ventina di minuti. Noi in silenzio ed increduli li osservavamo a pochi metri di distanza, in assoluto silenzio per non farli scappare.

      Elimina

Il rispetto è la cosa a cui maggiormente teniamo. Ogni commento che non rispetti questa regola sarà cancellato. Ognuno ha il diritto di esprimere le proprie opinioni, nessuno ha il diritto di imporle!